domenica 9 marzo 2008

Ritorno da Mantova. Parte 2.


E' inutile, c'é gente in grado di rendere benissimo con disegni fatti in dieci minuti. Prova ne è il fatto che ho sostituito il disegno all'inizio di questo post (e se qualcuno é passato di qua prima della modifica, sa di cosa parlo), perchè non ne ero convinto. Comunque eccoci qua.
Nel post precedente accennavo ad incontri vari. La fiera di Mantova è un gigantesco mercato, non è molto diversa, in realtà, dalle tante piccole fiere italiane. Ovviamente c'era un forte stimolo per gli addetti ai lavori. La presenza di editor della Marvel e della Soleil.
Per me invece è stata l'occasione per vedere e rivedere alcuni amici.
E adesso la pubblicità, niente recensioni, non è il mio lavoro:
MADADH, edito da CUT-UP, è l'inizio di una bella saga fantasy molto vicina, come sapore, ad alcune produzioni della Vertigo dei tempi d'oro. I dialoghi caustici e sboccati di Tommaso Destefanis sono accompagnati dai disegni di Michele Bertilorenzi, Francesco Trifogli, Alberto Massaggia e Matteo Scalera. 'Sti qua finiscono tutti in america, quindi seguiteli fin da ora, se non altro per dire: 'io c'ero'. E poi ne vale la pena.
SKELETON STORY..., edito da GGSTUDIO. E qui cosa dire? Che Rak e Scoppetta siano i miei autori preferiti non é un segreto. Tutto quello che fanno mi piace, e poi adesso che mi hanno fatto notare che Rak assomiglia ad Edward Norton e Scoppetta ad un filtro di sigaretta intinto nel caffé macchiato Oban geneticamente modificato non ho più parole.
Bello il racconto, belli i personaggi, i disegni ed anche la veste grafica.
FAME NERA, dell'Associazione FAME!, che raccoglie le strisce di Dimitri Fogolin, dal tratto semplice, ma decisamente simpatiche.
Poi ci sarebbero un sacco di altre cose... ma mi fermo qui.
Saluto solo tutto lo staff del GGSTUDIO per la gentile ospitalità al tavolo delle dediche, a Dimitri per il viaggio d'andata e al buon Vanzella ed il suo amico di cui ora non ricordo il nome, per il viaggio di ritorno.
Non vedo l'ora di andare a Napoli.

1 commento:

alessandro ha detto...

ma dai...nn era poi così brutto...
il solito puntiglioso!
Grande Maconi!
YO!